lunedì 15 dicembre 2014

Tributo di CUBlog a Giorgio Gaber - Ironico, irriverente, diretto. In una sola parola: LIBERO.

Nessun commento: