giovedì 30 aprile 2015

Fate circolare tra i genitori per una migliore comprensione

C’era una volta la Scuola Pubblica

Cari mamme e papà , cari bambini e ragazzi, 
Mi chiamo Scuola Pubblica e voglio raccontarvi la mia fine. 
Mi trovo in uno Stato , quello italiano , che non mi ama , anzi mi disprezza al punto tale che ha convinto tutti a fare lo stesso. Peccato che all’estero sono stata di esempio a tutti !
Dicono che i miei Docenti fanno troppe vacanze ma .....
non dicono che fanno più giorni di didattica di tutti gli altri paesi europei
  ( più di 200) e....
 non dicono che le “vacanze” (si chiamano ferie in realtà) le fanno tutti … solo non tutte insieme in estate come da noi!
Non dicono che gli stipendi dei miei docenti sono i più bassi di tutti gli altri docenti d’Europa.
Dicono che le scuole in Europa sono aperte anche d’estate e che fanno campi estivi ...
Non dicono che sono chiuse molto spesso in inverno per le famose “vacanze” e
non dicono che i campi estivi sono tenuti da altre persone… non dai docenti che sono in ferie ( P.S. i campi scuola li facciamo anche noi !! ) 
Ora sarò io a raccontarvi qualcosa :
un signore di nome Renzi e i suoi amici hanno deciso di cambiare tutto! 
Hanno deciso che ci sarà una sola persona,  il Preside/Padrone a decidere tutto                 
Tutto cosa? Direte voi…     Beh per esempio chi saranno i Professori e i Maestri. 
E come lo farà?  ......Dice Renzi   leggendo i curricola e  scegliendo i più bravi. 
Bene direte voi…. Male dico io… 
E sapete perché?  Se anche veramente scegliesse quelli che lui ritiene più bravi di tutti ( e non la sorella, l’amico, il parente etc…. ) succederà una cosa molto brutta. 
Ci saranno le scuole di SERIE ” A “ e quelle di SERIE “B” .
E voi farete la corsa ad entrare in quelle di serie A.... e se  resterete fuori…. ?
Pazienza … 
Ma a me non piace così , ora tutti stiamo insieme …  ci aiutiamo per diventare migliori . 
Non esiste il più ricco che perciò è più bravo, e il più povero che perciò non lo è .
ORA CONDIVIDIAMO , non c’è COMPETIZIONE .
Gli sponsor privati entreranno nella scuola e nei P.O.F. ( ossia nelle scelte della scuola , le scelte educative) decideranno loro    - cosa imparare     - Chi dovrà e potrà imparare nelle scuole di serie A . 
E gli  altri … ?   E chi se ne importa?.... E i bambini diversamente abili già ora inghiottiti nelle Foibe degli invalsi?... e i Bes? ( come se un bambino o un ragazzo fossero una SIGLA!!!!)
A ME SCUOLA PUBBLICA SI!    A ME IMPORTA!
Sono  come una MAMMA!  Non ho figli di serie A e di serie B io! 
LI AIUTO , ACCOLGO , CRESCO ED EDUCO TUTTI ! Perché li amo come una mamma . Sono IL MIO FUTURO…iL FUTURO DEL MIO PAESE , LIBERO E DEMOCRATICO … ancora per poco … AIUTAMI TU ORA A RESISTERE ED ESISTERE ANCORA !
LOTTA CON ME E PER ME!!!!!
DICIAMO NO AL DISEGNO DI LEGGE “LA BUONA SCUOLA” 
DICIAMO UN SECCO NO ALLA SCUOLA DELLA DISUGUAGLIANZA !
Maestra Alessandra Pirozzi..a nome di tutti i Maestri della nostra Scuola Pubblica!!

Nessun commento: