sabato 16 luglio 2016

Presidio dei lavoratori FS alla stazione di Santa Maria Novella in Firenze

TUTTI I LAVORATORI FS SONO CHIAMATI A PARTECIPARE
Venerdì 22 luglio Presidio dei Lavoratori delle Ferrovie
dalle 10 alle 13 a Firenze di fronte alla stazione S.M.Novella
Il cammino intrapreso dalla dirigenza FS e dal governo sotto la direttiva europea sta portando alla privatizzazione delle Ferrovie dello Stato. 
Le FS stanno perdendo il ruolo di servizio per il cittadino diventando una mera impresa volta al profitto a scapito della sicurezza dei viaggiatori e della qualità del servizio, Le FS stanno perdendo il ruolo di servizio per il cittadino diventando una mera impresa volta al profitto a scapito della sicurezza dei viaggiatori e della qualità del servizio, con il solo interesse per le linee ad alta velocità. In questi anni abbiamo subito:
  • Sub-appalti ed esternalizzazione della manutenzione dei rotabili e dell’infrastruttura.
  • Ulteriore incremento dell’orario di lavoro e riduzione delle ore di riposo per il personale viaggiante.
  • Riduzione drastica degli investimenti sui treni merci favorendo il trasporto su gomma.
  • Gestione dei servizi Intercity e regionali come treni di serie B a favore dei treni ad alta velocità.

Queste scelte stanno già portando maggiori disagi
sia per i viaggiatori che per i lavoratori FS
(ritardi, soppressioni, scarsa pulizia dei treni, minore sicurezza..)
E’ ORA DI DIRE BASTA
I ferrovieri non ci stanno e chiedono il rilancio del trasporto ferroviario come
servizio pubblico essenziale e primario.

FIRENZE, Venerdì 22 luglio
Dalle ore 10 a Firenze, Pensila Toraldo, via Valfonda, 
di fronte alla Stazione di Firenze SMN

Nessun commento: