giovedì 12 febbraio 2015

MESSAGGIO DI SALUTO ALLA ASSEMBLEA DI NO AUSTERITY DI LIVERPOOL

No Austerity – Coordinamento delle lotte saluta la conferenza “No Austerity” di Liverpool
L’austerità è la maggiore minaccia alle vite dei lavoratori di tutto il mondo. In ogni Paese le masse si stanno organizzando, dalla Grecia al Brasile, passando per Spagna, Portogallo e Irlanda.
Circa tre anni fa, alcuni lavoratori e attivisti sindacali si sono uniti per formare un coordinamento di lotta chiamato No Austerity, cercando di riunire tutti quelli disposti a lottare contro i tagli del governo e gli attacchi dei padroni alle organizzazioni sindacali. La necessità di una lotta unita era così urgente ed importante che diversi attivisti di varie tendenze politiche si sono uniti a No Austerity in questi anni: questo ci ha permesso di creare una rete di solidarietà tra le diverse lotte al fine di rafforzarle. Importante per noi è anche la solidarietà internazionale tra lavoratori e attivisti sindacali: per questo No Austerity è anche parte della Rete sindacale internazionale di solidarietà e di lotta.
Oggi siamo felici di sapere che a Liverpool si terrà una conferenza molto simile a quella che ha visto la nascita della nostra organizzazione; siamo felici di sapere che la gente di Liverpool sta cercando di organizzarsi contro l’austerità. Speriamo che questo sia solo il primo passo di un percorso che possa condurre a una stabile organizzazione di lotta operaia e popolare contro l’austerità e tutti i futuri attacchi dei governi.
Auguri per la buona riuscita della vostra conferenza
No Austerity – Coordinamento delle lotte

Italian No Austerity greets the Liverpool No Austerity conference
Austerity is the greatest threat to the lives of workers all over the world. The masses are organizing in every country, from Greece to Brazil, passing through Spain, Portugal and Ireland.
Almost three years ago, a few workers and union activists joined to form a struggle coordination called No Austerity, trying to re-unite all the ones willing to fight against the government cuts and the bosses attacks against the labour organizations. The need of an unite struggle was so urgent and important that several activists of different political tendencies joined No Austerity in these years: this allowed us to create a network of solidarity between different struggles in order to make them stronger. Important to us is also the international solidarity between workers and union activists: for this reason No Austerity is also part of the International union network of solidarity and struggles.
We are now glad to see that in Liverpool there’s a conference which is very similar to the one that gave birth to our organization; we are glad to se that people in Liverpool are trying to organize themselves against austerity. We hope that this will be only the first step of a path that will lead to a stable workers and popular struggle organization against austerity and all the next governments’ attacks.
Best wishes for the success of your conference

No Austerity – Coordination of the struggles

Nessun commento: